Creare valore: dalle persone per le persone

La sostenibilità per Autogrill è intesa come un approccio responsabile verso la società, l’ambiente e la crescita economica. Il Gruppo Autogrill mantiene con le comunità locali presso le quali opera una relazione di dialogo e partecipazione tramite lo sviluppo di progetti di interesse comune.

L’obiettivo è contribuire al miglioramento della qualità della vita e alla salvaguardia del patrimonio naturale.

Nonostante la congiuntura macro-economica poco favorevole, è proseguito il sostegno verso le associazioni no profit operanti a livello locale, nazionale e internazionale attraverso: donazioni in denaro da parte delle società del Gruppo (contributo diretto), raccolte fondi con attività di sensibilizzazione dei consumatori, dipendenti e fornitori (contributo indiretto), donazioni di prodotti alimentari e/o beni materiali utilizzati nella normale gestione dei punti vendita, dando un aiuto concreto e immediato a numerose associazioni (contributo in beni e servizi). Si alimenta in tal modo un circolo di relazione e valore fra l’azienda stessa, i suoi collaboratori, i suoi partner e i suoi consumatori.

Per inquadrare il rapporto con la comunità in una vera ottica di sostenibilità del business, negli ultimi anni Autogrill si sta impegnando nello sviluppo di progetti che interessino attività di Food & Beverage, ad esempio tramite la donazione di alimenti e pasti ad associazioni che sono direttamente in contatto con persone bisognose di aiuto, o a organizzazioni che si occupano di fare da tramite tra ristoranti e società di servizi alimentari e organizzazioni no profit di sostegno sociale.

Le donazioni in natura nel 2013 hanno coinvolto diversi banchi alimentari locali e nazionali principalmente in Italia e sul territorio americano.

Autogrill Italia ha rinnovato il proprio impegno a favore delle persone più bisognose attraverso la cessione di alimenti devoluti principalmente alla Fondazione Banco Alimentare e ad altre organizzazioni radicate a livello territoriale.

Negli Stati Uniti HMSHost collabora con Food Donation Connection creando dei veri e propri programmi di donazione di prodotti alimentari, coinvolgendo i propri locali. Food Donation Connection è una società privata americana che funge da ponte tra ristoranti e società di servizi alimentari disponibili a donare le eccedenze e associazioni locali di servizi sociali che distribuiscono cibo alle persone che ne hanno bisogno.
Partecipano al programma circa 130 location tra aeroporti, stazioni di servizio autostradali e centri commerciali. Nel 2013, 136 associazioni hanno potuto ridistribuire circa 3 milioni di porzioni alimentari (tra panini, macedonie, ecc.).

Migliorare la qualità della vita e salvaguardare il patrimonio naturale 

Per quanto riguarda le donazioni dirette e indirette, molte sono destinate a partnership di lungo periodo con associazioni e fondazioni che si occupano di assistenza e ricerca medica, come l’American Cancer Society, di assistenza all’infanzia (in primis con il Children’s Miracle Network e la Tim Horton Children’s Foundation che, grazie anche al generoso contributo dei consumatori hanno ricevuto rispettivamente oltre 150.000 € e circa 20.000 €), ma anche di tematiche socio-culturali come Friends of the Library of Hawaii, un’organizzazione senza scopo di lucro il cui obiettivo primario è quello di mantenere biblioteche pubbliche gratuitamente nello Stato delle Hawaii. A queste si aggiungono altre associazioni che di anno in anno si sceglie di supportare e la viva attenzione alle emergenze come ad esempio la donazione a favore della popolazione colpita dall’uragano Sandy nel New Jersey.

Quest’anno in Spagna è stato scelto di aiutare l’Aladina Foundation, una fondazione privata senza scopo di lucro con l’obiettivo di aiutare i bambini e adolescenti con il cancro e anche le loro famiglie, fornendo loro un sostegno materiale, psicologico ed emotivo. L’iniziativa è consistita in una campagna di comunicazione sui punti vendita, destinata a informare i clienti sulla fondazione e sulla sua attività, aiutandoli a trovare nuovi sostenitori.

Un’altra iniziativa spagnola è consistita nella partecipazione al “Solidarity Business Day” promosso da “International Cooperation”, un’associazione no profit dedicata alla promozione della partecipazione sociale, che ha portato una squadra di dieci collaboratori, sia di sede, sia di rete, a partecipare a una giornata di volontariato con “Territorios Vivos” un’associazione per la tutela ambientale.

“Do you Feel good?”, inoltre, ha offerto l’opportunità di aiutare Actionaid, in un progetto legato alla nutrizione: per ogni questionario compilato Autogrill ha donato un euro per assicurare a un bambino un pasto bilanciato per una settimana.

In occasione del Natale 2013 e in collaborazione con Coca-Cola, in 380 Acafè e Snack Bar della rete Autogrill dislocati sul territorio italiano, è stato proposto ai consumatori il “Menù Perfetto” -Xmas Edition, grazie al quale, parte del ricavato della vendita del menù è stata devoluta a favore delle attività di Croce Rossa Italiana a sostegno delle persone senza dimora.